Truffati banche venete: prorogato al 18 aprile il termine per la domanda di rimborso e procedure semplificate per l’accesso al fondo

Cattura

La legge di bilancio approvata a fine anno contiene anche alcune novità in merito al Fondo Indennizzo Risparmiatori da 1,5 miliardi di euro riservato ai truffati dalle banche venete.

Tra le più importanti, ci sono la proroga del termine per fare domanda di rimborso (fino al 18 aprile) e procedure semplificate per l’accesso al fondo, come è ben spiegato sul portale on line della Consap, organo di gestione delle pratiche del Governo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...