Medio Chiampo riceve il Premio Industria Felix: tra le top imprese per performance gestionale e affidabilità finanziaria

Medio Chiampo spa è stata inserita tra le top imprese per performance gestionale e affidabilità finanziaria del settore Controllate a Maggioranza Pubblica.

Giovedì 25 novembre, presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma, all’interno del XXXVII evento del Premio Industria Felix – L’Italia che compete 2021, Medio Chiampo è stata insignita dell’Alta Onorificenza di Bilancio. A ricevere il premio il presidente Giuseppe Castaman, accompagnato dal direttore Luigi Culpo e dai sindaci dei comuni soci Montebello Vicentino e Zermeghedo, Dino Magnabosco e Luca Albiero.

La ricerca, che ha portato alla selezione di 160 top imprese scelte tra i settori strategici,  è stata realizzata da Industria Felix Magazine, trimestrale di economia e finanza supplemento con il Sole 24 ore, in collaborazione con Cerved ed ha considerato i bilanci 2019 di ben 850 mila società di capitali con sede legale in Italia.

La valutazione è stata ricavata attraverso un algoritmo di competitività estratto dal conto economico e convalidato dal Comitato Scientifico coordinato dal prof. Cesare Pozzi, docente di Economia industriale dell’Università Luiss e dall’ing. Vito Grassi, vicepresidente nazionale di Confindustria. Le società sono state inoltre selezionate in base al Cerved Group Score Impact, cioè alla valutazione sintetica del merito creditizio delle imprese ottenuta attraverso una suite di modelli statistici che stimano per ogni impresa la probabilità di insolvenza.

“Questo riconoscimento – afferma il presidente Giuseppe Castaman –  rappresenta una grande soddisfazione per me e per tutto il CdA. Quando sette anni fa ho assunto il mio incarico, la situazione economica della società era ben diversa e proprio questa trasformazione ci rende ancora più orgogliosi dell’attestato. I risultati raggiunti derivano da una forte riorganizzazione interna e dall’impegno di direttore e collaboratori, assieme al sostegno dei comuni soci. Spesso si mettono in evidenza i risultati tecnico ambientali che una società raggiunge, ma non bisogna dimenticare gli aspetti economici che rendono possibili questi traguardi. Per noi il premio è un punto di partenza affinché la società sia sempre più competitiva nell’erogare servizi ai cittadini e alle imprese e possa affrontare nuove sfide che mettano al centro la sostenibilità”.

“È un risultato che parte da lontano – spiega il direttore Luigi Culpo – frutto delle diverse iniziative economico finanziarie sul fronte della rielaborazione degli utilizzi e dei ricorsi finanziari. Il riconoscimento premia la linearità e la solidità finanziaria dell’impresa, che si è tradotta in progettualità e investimenti sempre crescenti negli ultimi anni. Dobbiamo inoltre sottolineare che sebbene il premio valuti il bilancio 2019, il 2021 si sta attestando sui livelli pre pandemia”.

“Un plauso a Medio Chiampo per questo nuovo risultato raggiunto – dichiara il sindaco Dino Magnabosco – che conferma le ottime performance gestionali e finanziarie della società. Montebello e i suoi cittadini sono orgogliosi di questo premio”.

“Per Zermeghedo, i suoi cittadini e le sue imprese – sottolinea il sindaco Luca Albiero – questo premio è la conferma di poter contare su una società solida, capace di trasformare questa eccellenza gestionale in opere concrete a favore del territorio e della tutela dell’ambiente, in un’ottica di continuo sviluppo e miglioramento dei servizi”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...